Lysmata amboinensis informazioni

Informazioni di base

Nome Scientifico: Lysmata amboinensis
Nome comune: Gamberetto pulitore, gamberetto pulitore striato
Tipo: Invertebrato d'acqua salata
Famiglia: Hippolytidae
Origine: Indo-Pacifico
Lunghezza massima: 6 cm
Lunghezza minima vasca: 50 cm
Volume minimo vasca: 50 lit
Temperatura: 23 - 27 C
pH: 8.1 - 8.4
kH: 8 - 12
Densità: 1020 - 1024
Corrente d'acqua: Corrente d'acqua media
Livello preferito: Fondo

Descrizione

Gamberetto dalla vivace livrea, pacifico e tranquillo. Si tratta di uno dei pochi Lysmata diurni, pertanto può essere ammirato mentre nuota e si aggira tranquillamente in vasca durante il giorno. Richiede un acquario con molte rocce vive e nascondigli. Non sopporta alti valori di nitrati. In natura si nutre anche di ectoparassiti dei pesci, e spesso replica questo comportamento anche in cattività. Necessita anche di cibo secco o congelato: apposito cibo per Crostacei, mangime secco per pesci marini, Artemia, krill, Mysis, Cyclops e polpa di molluschi sono tutti cibi adatti. Si nutre anche dei resti di cibo dei pesci. Molto pacifico, può essere tranquillamente allevato in coppie o, in vasche sufficientemente capienti, anche in piccoli gruppi. Non deve però essere mantenuto con pesci aggressivi o predatori. Può essere tranquillamente allevato con altri invertebrati in un acquario di barriera. La riproduzione è possibile, tuttavia le larve sono planctoniche, pertanto difficili da allevare sino alla metamorfosi.

Immagini




FTL ID: 813 Ultimo aggiornamento: 2013-01-17 11:51:02

Note

Le dimensioni minime delle vasche riportate nelle schede si riferiscono, a seconda della specie considerata, ad un singolo individuo, una coppia o al gruppo più piccolo di individui allevabili assieme nei pesci di branco. A seconda dell'aggressività, territorialità o vivacità, l'allevamento con altri animali di specie diverse o della stessa specie può richiedere vasche più grandi.
Normalmente le foto rappresentano esemplari adulti. A seconda dell'età e del sesso, potrebbero esserci variazioni notevoli nella colorazione degli esemplari.

Segnala un errore su questa scheda